Ex Marcegaglia Taranto, si apre uno spiraglio per 80 cassintegrati

Ex Marcegaglia Taranto, si apre uno spiraglio per 80 cassintegrati

Si apre uno spiraglio per i circa 80 lavoratori della ex Marcegaglia di Taranto. La vertenza ieri è stata affrontata dalla task force regionale per l’occupazione presieduta da Leo Caroli. All’incontro ha preso parte il neo assessore Mino Borraccino (Liberi e uguali).  “Il nostro obiettivo – ha detto – mira alla reindustrializzazione del sito tarantino per il quale, come confermato anche dai rappresentanti legali della Marcegaglia, in videoconferenza da Milano, ci sono delle manifestazioni di interesse da parte di alcune aziende che vogliono investire sul territorio pugliese. Abbiamo accolto con favore questa importante notizia per l’ inserimento lavorativo degli ex dipendenti Marcegaglia”.


I lavoratori dal 2013 attendono una soluzione alla vertenza. “Come assessorato Regionale allo Sviluppo Economico – ha aggiunto Borraccino – abbiamo fatto presente che la Regione Puglia potrebbe accompagnare l’attività del soggetto interlocutore, attualmente Marcegaglia, attraverso la messa a disposizione di un finanziamento pari al 40% dell’investimento totale: quindi un significativo e concreto impegno finalizzato all’occupazione da parte della Giunta regionale”. Borraccino si è impegnato anche a sollecitare il Ministero del Lavoro, affinché “possa esserci la proroga degli ammortizzatori sociali in deroga, che sta per scadere per gli ex lavoratori Marcegaglia”. (Foto assessorato Sviluppo economico Regione Puglia)




Annunci

Dove andare a Taranto

Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled
Teatro Fusco, ecco i nomi della nuova stagione teatrale e musicale
from to
Scheduled
"Casavola", la nuova stagione di spettacoli
from to
Scheduled