Skip to main content

,

Lavoro, bollettino Excelsior 2021: così domanda e offerta a Taranto. Il dato giovanile

Pubblicato | da Redazione

Nel corso del 2021 le imprese tarantine hanno previsto, 30.380 assunzioni, nel 67,6% dei casi con contratto a tempo determinato.

Il settore che ha previsto più entrate è quello dei Servizi di alloggio e ristorazione e dei servizi turistici (6.130 unità), seguito dal Commercio. (fonte Camera di Commercio Taranto)

Oltre 30mila entrate previste nell’anno appena trascorso, delle quali il 26% di difficile reperimento. È uno dei dati derivanti dalla lettura del Bollettino annuale Excelsior 2021 per la provincia di Taranto, disponibile su http://excelsior.unioncamere.net/.

È in questi settori che, peraltro, si concentrano le professioni più richieste: ben 5.360 entrate sono previste per addetti nelle attività di ristorazione, 3.210 per addetti alle vendite. Il 26,4% delle entrate (dato superiore alla media regionale che si attesta complessivamente al 25,1%) è, in ogni caso, considerato dalle imprese “di difficile reperimento”, principalmente per preparazione inadeguata dei candidati (14,9%).

La percentuale di giovani (fino a 29 anni) sul totale delle entrate nel 2021 è pari al 26,8%.

Con riguardo al livello di istruzione, solo il 12% delle entrate provinciali è rivolto a persone in possesso di laurea, l’1% ai diplomati ITS, il 31% a quanti possiedono un diploma e ben il 43% a chi possiede una qualifica o un diploma professionale. Una quota piuttosto elevata (13%) resta dedicata a quanti non possiedono alcun titolo di studio. Fra gli indirizzi di studio universitari più richiesti vi è quello economico.

Assume nel 2021 il 57% delle imprese con dipendenti della provincia, in prevalenza quelle sotto i 50 dipendenti. Nel 2021 è cresciuta la quota delle imprese che hanno effettuato corsi di formazione per i propri dipendenti: il 22% rispetto al 13% registrato nel 2020, sostanzialmente in linea con il dato regionale e nazionale.

Nelle tavole statistiche una disamina completa delle risultanze di Excelsior Taranto 2021, indagine realizzata da Unioncamere in accordo con l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, in collaborazione con le Camere di commercio italiane. Per una lettura di livello nazionale, “Previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026)”.

Allegati pdf diffusi dalla Camera di Commercio di Taranto: Bollettino annuale Taranto 2021 – Tavole statistiche Taranto 2021 – Volume nazionale “Previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026)”