Settimana Sociale, nella Concattedrale di Taranto il concerto “Una Vela tra i Due Mari”

Settimana Sociale, nella Concattedrale di Taranto il concerto “Una Vela tra i Due Mari”

Si terrà venerdì 22 e sabato 23 ottobre, alle 21.30, nella suggestiva cornice della Concattedrale “Gran Madre di Dio” il Concerto “Una Vela tra i Due Mari”. A deliziare i partecipanti alla 49ª Settimana Sociale sarà l’Orchestra della Magna Grecia con il L.A. Chorus, diretti rispettivamente dai Maestri Piero Romano e Luigi Leo.


“Una Vela tra i Due Mari” è la composizione originale di Remo Anzovino, vincitore di premi internazionali fra i quali il Nastro d’argento. Sinfonia in tre episodi e quattro movimenti, è stata orchestrata per la sonorizzazione della Chiesa progettata da Gio Ponti. Si tratta di un cortometraggio sonoro che intreccia la storia, la cultura, i sentimenti e le contraddizioni della città.



Nel primo movimento, “Mater Dei”, il pianista e compositore unisce i tre incipit dei testi latini dello Stabat Mater, del Salve Mater e del Gloria in Excelsis Deo in una melodia che si fa preghiera universale. Nel secondo – “La Vela” – il coro intona un tema marinaro e popolare su un frammento di una laude in lingua tarantina che anticamente veniva cantata dalle anziane donne della città. Il terzo movimento – “Processione sul mare” – ricorda le vittime innocenti di tutte le ingiustizie, mentre l’ultimo – “80 finestre aperte sull’Immenso” – trae spunto da una lettera che proprio Gio Ponti scrisse all’allora Arcivescovo di Taranto, Mons. Guglielmo Motolese, durante la progettazione della Concattedrale. (CREDITS: le foto a corredo di questo articolo sono fornite dall’ufficio stampa Orchestra della Magna Grecia)


Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Carmen Consoli al Fusco di Taranto
Scheduled
Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled