Rowing Club Taranto, il 2021 ricco di soddisfazioni

Rowing Club Taranto, il 2021 ricco di soddisfazioni

Il rallentamento causato dall’epidemia non ha frenato la crescita dell’A.S.D. Rowing club Taranto (foto di copertina Ufficio Stampa società).


Il team jonico di canottaggio, guidato dal presidente ed allenatore federale Carlo Tosi, ha conseguito risultati importanti anche in un periodo non propriamente propizio per la pratica sportiva. Il gruppo, come detto, ha conosciuto una importante fase di crescita, supportato dalla fattiva collaborazione tra i neoconsiglieri D’Elia, Orlando, Picaro, Bono, Valdevies e Bucci e gli ex atleti Grimaldi e Gentil. Lavoro premiato da numerose medaglie a livello zonale e nazionale. 



‘Per la prima volta in Italia – evidenziano dalla società sportiva – due atlete tarantine (Bianca Russo e Lucia Bucci) sono salite sul podio nei campionati nazionali conquistando un prestigioso bronzo. Oltre alla attività agonistica pura, si sono svolti corsi amatoriali per la Lega Navale Italiana diTaranto, rafforzando un connubio sempre solido proficuo. Attualmente i canottieri in orbita Rowing club sono una trentina’.

ATLETI PARALIMPICI – Il Rowing Club Taranto ha inoltre contribuito alla creazione di equipaggi di atleti diversamente abili, e ha partecipato con il Comitato Italiano alle giornate dedicate agli sport Paralimpici.

CANOTTAGGIO A SCUOLA –  Grazie al progetto “Remare a Scuola” alcuni ‘docenti di educazione fisica della città e della provincia jonica (De Ruggeri, Battaglini, Ferraris, Righi, Maria Pia, De Santis) hanno conseguito il titolo di “istruttore scolastico di canottaggio”.
Sono stati ‘consegnati i remoergometri agli istituti e si attendono le valutazioni dei professori affinché coloro i quali avranno fatto registrare le migliori performance si possano confrontare nel periodo natalizio in una gara provinciale di canottaggio indoor scolastico. Tutto questo – si legge nella nota della società – finalizzato alla ricerca di qualità e qualifiche. A tal proposito sono stati iscritti ai rispettivi corsi ben quattro aspiranti allenatori federali. Un anno intenso, dunque, ma che rappresenta solo il preludio ad una attività sempre più fitta ed ambiziosa’.



Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Carmen Consoli al Fusco di Taranto
Scheduled
Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled