Pubblicato alle ore 9:50

Asilo Fantasia, terzo furto! Il Comune non aveva risposto all’appello dei genitori

Hanno agito stanotte, indisturbati, per la terza volta in tre settimane. Indisturbati grazie alla lentezza della burocrazia, all’assenza municipale, nonostante l’appello accorato di genitori, insegnanti e dirigente. Nuovo furto all’asilo ‘Fantasia’ di Taranto. Stavolta i ladri si sono presentati dopo il week end, contravvenendo ad una abitudine che sembrava ormai consolidata. La scorsa settimana la voce dei genitori si era levata inutilmente alta in direzione Palazzo di Città. C’è una porta-finestra scassinata, quei luoghi sono pericolosamente accessibili. Tra una lettera e un chiarimento politico, ci auguriamo che il sindaco trovi il tempo di occuparsi della cosa, magari sollecitando dirigente ed assessore alla Pubblica Istruzione.  Una porta nuova e un sistema di telecamere potrebbero essere già sufficienti. Alla collettività costerebbe meno di tre gravi furti in un mese. Senza dimenticare che si sta parlando di un luogo frequentato da bambini (e’ un nido) e che ancora non sappiamo chi sia entrato per tre volte a fare i comodi propri, rubando. Genitori, insegnanti e dirigente stanno preparando una lettera esposto all’Amministrazione. Noi pensiamo sia il caso di inoltrarla per conoscenza anche alla Procura. A prescindere dalla denuncia del furto. Se ci sono omissioni aministative, è bene verificarlo e chiarirlo.



Annunci



Dove andare a Taranto

MarTA in musica, ecco la rassegna
from to
Scheduled