Taranto, tra mare, fede e santi domani su Rai1

Taranto, tra mare, fede e santi domani su Rai1

A Taranto la fede è arrivata dal mare. E di mari, Taranto, ne ha due: il Mar Grande e il Mar Piccolo. E nel segno dei santi che arrivarono solcando le acque azzurre, la città ha una forte vocazione ambientale che cerca di rinascere con grande resilienza reagendo ad uno sviluppo industriale che negli anni l’ha provata non poco.


In “A Sua Immagine”, in onda sabato 24 luglio alle 15.45 su Rai1, Lorena Bianchetti saluta la città del Mediterraneo dal suo Golfo, l’habitat naturale per i cetacei che lo popolano e, ricordando San Pietro e il patrono della città, San Cataldo, si fa strada a Taranto vecchia, il quartiere storico in cui è nato Sant’Egidio, il fraticello che già al suo tempo aveva a cuore le sorti dei giovani e dei più poveri.



Il tutto guardando alla prossima Settimana Sociale dei Cattolici Italiani che avrà il suo epicentro proprio a Taranto a fine ottobre. Ma Taranto è anche orgogliosamente legata alla storia della Marina Militare che ha nel ponte girevole e nel Castello Aragonese i suoi principali simboli.

A seguire “Le ragioni della speranza” con don Luigi Verdi della fraternità di Romena, che sarà a Polignano a Mare, nella meravigliosa Abbazia di San Vito Martire. Tra barchette multicolore, mare scintillante e riflessi dorati del sole, don Luigi avrà come compagna di viaggio una cara amica barese, Antonia Chiara Scardicchio, scrittrice, docente universitaria e mamma di una bambina autistica, Serena. Il quinto verbo che approfondirà sarà “Moltiplicare”. (CREDITS: la foto a corredo di questo articolo è tratta da ufficio stampa Rai)


Annunci


Dove andare a Taranto

A Martina Franca evento nazionale del settore moda e confenzioni
from to
Scheduled
Grottaglie, al via il Concorso di Ceramica Contemporanea
from to
Scheduled