Skip to main content

Taranto, investe un pedone e fugge senza prestare soccorso

Pubblicato | da Redazione

Sabato sera ha investito un uomo in via Lago Maggiore, a Taranto. L’automobilista ha tirato dritto senza prestare soccorso al malcapitato. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante su segnalazione di alcuni passanti.

Ad una ventina di metri dal luogo dell’impatto giaceva l’uomo rimasto vittima del sinistro. Nelle vicinanze alcuni pezzi di plastica caduti dall’auto pirata. Grazie a questi pezzi di carrozzeria e ad alcune testimonianze di persone che avevano assistito alla scena, i poliziotti hanno concentrato la loro attenzione su una Suzuki Swift di colore grigio. Poco dopo l’auto è stata rintracciata in un cortile in via Atenisio.

La vettura presentava evidenti segni dell’impatto. A quel punto gli agenti sono risaliti al proprietario del mezzo che è stato rintracciato nella sua abitazione al quartiere Paolo VI. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso.