Spara che ti passa… ma ad alta voce !!!!

Spara che ti passa… ma ad alta voce !!!!

Sugli indifferenti siamo d’accordo con Gramsci, ammettiamolo pure. Ma sul capodanno no. A noi de La Ringhiera la baldoria notoriamente piace, come la musica il vino e le belle… cose. E Capodanno di tutte le feste ci sembra quella più stramba proprio perchè, a pensarci bene, è una convenzione che si consuma nel volgere di una serata, in pochi secondi, sempre sul filo della sirena, allo scadere di tutto quando l’inizio incombe.


E allora giù con la festa, meniamola di auspici e buoni propositi ma per piacere… NON SPARIAMO I BOTTI. Piuttosto  SPARIAMO una bella CAZZATA, di quelle che non fanno male a nessuno. Ne sentiamo ogni giorno, ne leggiamo di tutti i colori, ne diciamo a migliaia e per questo crediamo che una sana cazzata sia sempre meglio di un BOTTO costoso e superfluo. E sparatele pure qua, su queste pagine giovani che stanno crescendo (grazie a voi!!). Sparatela bene e ad alta voce. Nei commenti a questo post sulla bacheca di Fb. E come tradizione impone, anche le nostre e le vostre CAZZATE evaporeranno alla mezzanotte. Senza un senso compiuto… o forse si. Lo scopriremo solo sparando…. ma ad alta voce!



BUON ANNO a TUTTI

#sparaunacazzata


Annunci


Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
MArTA, in diretta social una conferenza sulla Taranto rupestre
Scheduled