Puglia, arrivate le 35mila mascherine acquistate dalla Cina: sono per gli ospedali Covid

Puglia, arrivate le 35mila mascherine acquistate dalla Cina: sono per gli ospedali Covid

Consegna questa mattina delle mascherine Ffp3 acquistate, su iniziativa autonoma, dalla Regione Puglia.


“Come è noto questi rifornimenti non sono arrivati nei tempi previsti da parte della Protezione civile nazionale – si legge in un comunicato in cui Emiliano ribadisce quanto già ripetutamente denunciato negli ultimi giorni – e nei reparti Covid c’è una urgenza assoluta di approvigionamenti di mascherine Ffp3 così come degli altri DPI. Questa consegna ci consente di avere autonomia ancora per qualche giorno.S tiamo andando avanti con le nostre forze in attesa degli aiuti da parte dello Stato che spero arrivino presto nelle quantità sufficienti”. Emiliano commenta così, appena ricevuta la notizia dal dirigente della sezione Protezione civile regionale Mario Lerario. Le 35.000 mascherine di tipo FFP3 sono arrivate oggi. Sono di produzione cinese e provengono dal sistema di approvvigionamento regionale della rete dei fornitori Aforp (associazione dei fornitori ospedalieri della Regione Puglia). L’ordine è del 22 marzo: sono partite dalla Cina in aereo passando dal Sud Africa e poi da Amsterdam. Dopo hanno viaggiato su treno sino a Milano e poi ancora su camion per giungere in Puglia, a Bari. “Si tratta della prima fornitura di rilevante quantità dall’inizio della crisi, acquistata  direttamente dalla Regione Puglia. Le mascherine Ffp3 saranno distribuite con priorità ai reparti di terapia intensiva Covid e agli ospedali Covid. Mario Lerario comunica anche che sono arrivati oggi dalla Protezione civile anche 1080 kit per  accesso vascolare.” assicurano dalla Regione.




Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
MArTA, in diretta social una conferenza sulla Taranto rupestre
Scheduled