Muore a 12 anni, è belga la vittima più giovane del Covid

Muore a 12 anni, è belga la vittima più giovane del Covid

La notizia è stata battuta da tutte le agenzie perchè è dolorosa e impressiona. Fa scricchiolare, tra l’altro, una convinzione sinora diffusa e del resto avallata dalle statistiche: il covid è letale spesso su persone molto anziane e può esserlo anche sugli adulti che accusano serie patologie pregresse.


In Belgio, dove il Covid ha sinora ucciso 705 persone, tra le vittime risulta oggi una bambina di 12 anni. Lo hanno riferito le autorità sanitarie di Bruxelles. Si tratta della vittima più giovane in Europa. (in Francia 16enne in Francia e un 14enne in Portogallo)




Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
MArTA, in diretta social una conferenza sulla Taranto rupestre
Scheduled