Lockdown circoscritti, limitazioni agli spostamenti tra Regioni, scuole chiuse ovunque: ipotesi nuovo Dpcm

Lockdown circoscritti,  limitazioni agli spostamenti tra Regioni, scuole chiuse ovunque: ipotesi nuovo Dpcm

Dove il contagio si presenta esponenziale ci sarà la zona rossa: per la decisione l’indice Rt è decisivo. Probabilmente già da lunedì cambierà qualcosa. L’ipotesi è questa e a Palazzo Chigi – da dove fioccano smnetite ufficiose – la riflessione è in corso.


L’impennata dei contagi preoccupa davvero. Il sistema sanitario rischia il collasso. I numeri stanno raggiungendo, sul piano statistico, quelli dei peggiori giorni della scorsa primavera. Scienziati e politica sono al lavoro per centrare il giusto (per quanto possibile) punto di incontro.



Nuove misure appaiono imminenti, dunque. Le aree metropolitane sono «osservate speciali»: le più popolose rischiano di finire entro 48 ore in lockdown? Ci sarà la chiusura della didattica in presenza in tutta l’Italia? Saranno limitati gli spostamenti tra regioni? I rumors, dalla Capitale, si fanno sempre più insistenti anche se Conte, a quanto pare, preferirebbe attendere il 9 novembre per vedere l’effetto che avrà fatto il Dpcm del 24 ottobre. Secondo alcuni virologi, però, il tempo è un fattore non più trascurabile. Ripetiamolo, al momento sono voci che attendono i fatti, eventualmente. Tra alcune ore sapremo meglio.


Annunci

Dove andare a Taranto

A Martina Franca evento nazionale del settore moda e confenzioni
from to
Scheduled
Grottaglie, al via il Concorso di Ceramica Contemporanea
from to
Scheduled