Cielo rosso, Mariella Nava canta Taranto

 Amore, parola inflazionata che usiamo  per esprimere una preferenza. Ma amare è un’altra cosa. Amore è anche difendere ed essere coinvolti, questo è il caso di Mariella Nava per la sua città.

Nella scuola di canto “Eufonia”, la cantautrice tarantina ha presentato nella sua città il nuovo singolo “Cielo Rosso” (GUARDA L’INTERVISTA)  uscito lo scorso 1. maggio. Cielo rosso è una dichiarazione d’amore, di speranza e di ribellione, che parla del riscatto di una città il cui cielo resiste anche sotto tortura. In una città dai fantastici tramonti di colore rosso che si spengono in un azzurro mare, ma anche dal cielo rosso delle polveri industriali che lo soffocano.


La Nava in questa canzone evidenzia la bellezza di Taranto e denuncia le sue disgrazie ambientali, incitando ad una ribellione “che deve partire dalla cultura”. “Le sue voglie. I suoi desideri. I suoi deliri. I suoi diritti. Il nostro sangue. Le nostre storie. I vecchi, i giovani, i bambini. Le voci. Le grida. I tarantini”.




Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
Ecco ArchiTA, il Festival del Teatro Antico
from to
Scheduled