Tornano le Giornate Fai d’autunno. Ecco i siti visitabili a Taranto e provincia

Tornano le Giornate Fai d’autunno. Ecco i siti visitabili a Taranto e provincia

Sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021 tornano le Giornate Fai d’autunno. L’iniziativa nazionale prevede visite (a contributo), a luoghi e monumenti che normalmente non sono aperti al pubblico, oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione.


In tutta Italia i Gruppi Fai (Fondo per l’ambiente italiano), con il supporto delle Delegazioni e dei Gruppi Fai hanno scelto e proposto centinaia di siti. Le Giornate Fai d’autunno si celebreranno anche in provincia di Taranto. La prenotazione online è consigliata perché i posti sono limitati.



Sono tre i luoghi aperti al pubblico sabato 16 e domenica 17 ottobre nel capoluogo e nella provincia ionica.
A Taranto si potrà visitare Palazzo Fornari, nella città vecchia. Questi gli orari: Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 (ultimi ingressi ore 13:00 e ore 17:30). Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 (ultimi ingressi ore 13:00 e ore 17:30). L’origine di Palazzo Fornari deve essere datata intorno ai secoli XVI/XVII. Il palazzo è stato restaurato nel 2005 con fondi della comunità europea. Dal momento del suo restauro ha avuto diverse funzioni. Attualmente ospita un importante presidio come caserma dell’Arma dei Carabinieri nella Città Vecchia.

Chiesa di Santa Maria della Grazia di Laterza, è visitabile domenica 17 ottobre dalle 10:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 (ultimi ingressi ore 13:00 e ore 17:30). La chiesetta ipogea di Santa Maria della Grazia, ubicata nell’omonima contrada, è sita a circa km 2 a Nord dell’abitato laertino sulla via per Santeramo (SP 19), all’incrocio con la via per Altamura e la contrada campestre della Candelora. La pieve, originariamente chiesa rupestre ipogea, ricavata in un banco di roccia calcarenitica, come testimoniato dagli affreschi della Mater Domini custoditi all’interno, dovrebbe risalire alla prima metà del XVI secolo.

Torre Colimena, Manduria: è visitabile Sabato: 10:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 (ultimi ingressi ore 13:00 e ore 17:30); Domenica: 10:00 – 13:00 / 15:30 – 17:30 (ultimi ingressi ore 13:00 e ore 17:30). Al centro di Torre Colimena, frazione del Comune di Manduria, si erge la monumentale costruzione dall’omonimo nome. Dalle ricerche effettuate dal prof. E. Scarciglia è emerso che la fine dei lavori della Torre risale al 1570, anche se nell’affresco dei cinque velieri Turchi che approdarono a Torre Colimena nel 1547, conservato nella chiesa di Sant’Antonio a San Pancrazio Salentino, si nota già un edificio a Torre. (CREDITS: la foto a corredo di questo articolo è tratta dal sito www.fondoambiente.it)


from to
Scheduled Appuntamenti, dove andare Cooltura

Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Carmen Consoli al Fusco di Taranto
Scheduled
Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled