Skip to main content

,

Taranto-Monopoli 2-0, la vittoria che serviva

Pubblicato | da Angelo Di Leo


Il Taranto finalmente batte un colpo, anzi due.

La prima vittoria del 2022 arriva nel momento più opportuno, nel primo pomeriggio di primavera e in pochi minuti, grazie a due bellissimi gol: il promo di Saraniti, che sorprende tutti valorizzando una palla che sembrava destinata sul fondo. Il secondo è di Giovinco, che da trenta metri la piazza in porta beffando il portiere sorpreso fuori dai pali. Una conclusione formidabile che resterà negli annali della Lega Pro.

Bastano 14 minuti, ai calciatori tarantini, per ritrovarsi vincenti e risintonizzarsi sulla frequenza ideale del campionato. La squadra di Laterza ritrova anche gli applausi del pubblico, e non è un dettaglio, che finalmente tira un meritato mezzo sospiro di sollievo.

Il Taranto sale a 40 punti. Con tre lunghezze di vantaggio si presenterà domenica prossima a Messina per una gara che vale tanto, soprattutto dopo la convincente vittoria di oggi contro un Monopoli sottotono e deludente. Forse sorpresi, i biancoverdi terzi della classe, dall’approccio dei rossoblu. Un inizio di partita quantomai deciso ed efficace. Nel momento opportuno. Questi tre punti servivano davvero.

SECONDO TEMPO

52′ Chiorra para bene su colpo di testa di Arena su cross di Starita

PRIMO TEMPO 2-0

Primi 45′ griffati dall’uno-due rossoblu che ha sorpreso il Monopoli. Un primo tempo senza altri sussulti, forse troppo cinque ammoniti per una gara sinora tranquilla.

37′ La gara prosegue sulla linea indirizzata dal doppio vantaggio. Il Taranto controlla e riparte senza forzare, il Monopoli non sembra in grado, al momento, di costruire una reazione insistente.

14′ IL TARANTO RADDOPPIA Gran gol di Giovinco sorprende Loria da 30 metri, cogliendolo fuori dai pali.

9′ pt. TARANTO IN VANTAGGIO. Saraniti su angolo di Di Gennaro, tocco decisivo di Saraniti decentrato ed efficace.

CALCIO: Serie C, girone C 

TARANTO-MONOPOLI 

TARANTO: Chiorra, Ferrara, Zullo, Riccardi, Labriola, Granata, Versienti, Di Gennaro, Saraniti, Giovinco, De Maria  

In panchina: Loliva, Antonino, Marsili, Falcone, Turi, Civilleri, Maiorino,  Mastromonaco, Cannavaro, Santarpia, Manneh. 

Allenatore: Laterza

MONOPOLI Loria, Pambianchi, Bizzotto, Arena, Morrone, Vassallo, Langella, Guiebre, Viteritti, Starita, Grandolfo 

In panchina: Guido, Piccinni, Fornasier, D’Agostino, Romano, Bussaglia, Nina, Natalucci, Hamlili, Borrelli, Novella, Quaini

All. Colombo 

ARBITRO: Luciani di Roma