Skip to main content

, , ,

Taranto: Festival della Cultura Paralimpica, il programma dell’ultima giornata

Pubblicato | da Redazione

L’ultima giornata della quarta edizione del Festival della Cultura Paralimpica si aprirà alle ore 10 con l’intervento dello schermitore Paolo Pizzo che, nella Sala Verde dell’Arsenale Militare Marittimo di Taranto, racconterà al pubblico presente la sua vicenda umana e sportiva.

Moderato dal giornalista Rai Luca Di Bella, il programma proseguirà con gli interpreti LIS Valentina Di Leva e Zena Vanacore, che a partire dalle 11 racconteranno il proprio percorso artistico e di vita e interpreteranno alcune canzoni italiane nella lingua dei segni.

Alle 12, nell’appuntamento dal titolo Due facce della stessa medagliaAmbra SabatiniFilippo Tortu, rispettivamente oro nei 100 metri e oro nella staffetta 4×100 ai Giochi Paralimpici e Olimpici di Tokyo 2020, si confronteranno sulle loro passioni.

Alle 13, l’attore Raoul Bova e l’intero cast de I fantastici 5 parleranno della serie tv da loro interpretata e che raccontala storia di un gruppo di corridori paralimpici.

Nella Sala Blu, alle ore 10, proiezione del film Pezzi d’Ambra, con la presenza della campionessa di atletica Ambra Sabatini.

A seguire, alle 11, presentazione del documentario Sport People, del regista Piero Pandozzi Trani

Alle 12, il ciclista Andrea Devicenzi parlerà del suo viaggio in Islanda raccontato nel documentario dal titolo La mia Islanda su di un pedale

Chiude alle 13 la presentazione del film della Universal PictureCampioni.

Per lo spazio Talk, si alterneranno gli atleti paralimpici Bryan Ramirez (calcio non vedenti, ore 10), Donato Grande (powerchair football, ore 11), Marcello Bernabeo (pallacanestro Aned, ore 12), Maria Jose Giorio (atletica, ore 13).

Nella Sala Rossa sarà possibile visitare gli scatti di Ricky Pravettoni, fotografo diplomato all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano con spettro autistico ma anche il progetto Corpi a Regola d’Arte, in cui gli artisti della Scuola Romana di Fumetti guidati dal Direttore Riccardo Colosimo hanno ritratto alcuni atleti paralimpici. Sport ed emozioni è invece un’immersione sensoriale di suoni e colori tratti dalle immagini più belle del mondo sportivo paralimpico.

La Sala Rossa dell’Arsenale Militare Marittimo ospiterà ogni giorno anche gli incontri per la formazione dei docenti sulla Piattaforma SOFIA, progetto realizzato dal CIP e dal Ministero dell’Istruzione e Merito.



Il programma completo, le schede di presentazione degli ospiti e delle iniziative e maggiori informazioni su come partecipare sul sitowww.comitatoparalimpico.it