Taranto, esplode un camion. Muore un vigile del fuoco

Taranto, esplode un camion. Muore un vigile del fuoco

Un vigile del fuoco, in servizio al distretto di Grottaglie (in provincia di Taranto) è deceduto questa notte durante un intervento nei pressi di San Giorgio Ionico. Ancora da chiarire nei particolari la dinamica dell’episodio. I Vigili sono intervenuti, poco dopo le 2, per l’incendio divampato a bordo di un grosso camion.


Sembra che il mezzo fosse una specie di camper, parzialmente adibito al trasporto cavalli. Le fiamme si sarebbero sviluppate nella parte anteriore, forse a causa della presenza di materiale infiammabile come il fieno. Ad un certo punto, proprio mentre lo sfortunato vigile tentava di aprire uno dei portelloni posteriori, si sarebbe verificata un’esplosione probabilmente provocata da una bombola di gas presente all’interno.



La vittima è Antonio Dell’Anna, aveva 54 anni, di Fragagnano. Sono in corso ulteriori indagini per chiarire la dinamica del tragico episodio. La morte del vigile ha creato grande commozione nel corpo dei Vigili del fuoco. Un tweet sul profilo del corpo recita così: “Lutto nel Corpo nazionale. È deceduto stanotte un collega vigile del fuoco mentre operava per l’incendio di un autocarro a San Giorgio Jonico (TA). Il Capo del Corpo Dattilo e tutti i colleghi si stringono alla famiglia in questo momento di dolore”.

“Profondo cordoglio alla famiglia e agli amici di Antonio Dell’Anna”, esprime Franco Busto, segretario generale della Uil di Puglia. “Sono eventi che lasciano sgomenti – prosegue il sindacalista  – ma che, al di là della tragica dinamica dell’incidente, purtroppo evidenziano la necessità di intervenire con tempismo e decisione per garantire condizioni di maggiore sicurezza ai lavoratori non solo del corpo dei Vigili del Fuoco, ma anche delle forze di sicurezza del Paese, che da troppo tempo si trovano a fare i conti con carenze di personale importanti, con turni eccessivi e in generale con condizioni di lavoro inaccettabili, colmate con encomiabile senso del dovere. Ci auguriamo che il governo non si limiti alle frasi di circostanza, ma faccia sentire concretamente la vicinanza ai lavoratori del settore”.

Anche la segretaria generale nazionale della Cisl Annamaria Furlan dedica un pensiero al vigile scomparso. “La morte del Vigile del fuoco durante lo spegnimento di un incendio – scrive in un tweet – addolora tutti gli italiani. Alla sua famiglia va il cordoglio della Cisl nazionale. I nostri Vigili del Fuoco meritano tutto il nostro plauso e rispetto per la loro missione indispensabile!”



Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
A Spazioporto la mostra fotografica "Jova Beach Party"
from to
Scheduled