Scirocco, vento del rock per due giorni

Scirocco, vento del rock per due giorni

“Non è un vento, lo scirocco è una rabbia. Il cielo scompare, l’aria calda afferra la testa, non fa ragionare. Non bisogna fare figli quando c’è lo scirocco, non si devono prendere decisioni. Fa scoppiare gli incendi”.


Erri De Luca descrive così il caldo vento del Sud. Incendi, dunque. Musicali, benefici. La duegiorni ballata sulla Rotonda di Torre Ovo è stata infatti avvolta dal calore della seconda edizione dello “Scirocco Summer Fest”, serate di musica sul mare. Il caldo vento ha trascinato, sul palco della prima serata, l’Orchesta Mancina, forte del nuovo singolo “Una Storia D’Estate”. Con il loro Ska/Reggae hanno fatto sudare e ballare tutti. La serata di ieri si è aperta invece con l’esibizione del duo rock-stoner italiano “MinimAnimalist”, composto da Fabio Cazzetta (batteria, voce) e Davide Bianco (chitarra). Lo Scirocco Summer Fest si è conclusa con il concerto più atteso “Giorgio Canali & Rossofuoco”. Giorgio Canali, pietra miliare del Rock/Punk italiano, chitarrista dei CCCP, dei CSI e dei PGR, per poi avviare la carriera solista accompagnato da una propria band “Rossofuoco”, ha incendiato la Rotonda con un momento di sano Punk che ci ha riportato indietro di anni. (foto di Vincenzo Cuomo)




Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
Ecco ArchiTA, il Festival del Teatro Antico
from to
Scheduled