Quattro arresti, provincia al setaccio

È di 4 arresti e 4 denunce a piede libero l’esito dell’attività di controllo svolta negli ultimi giorni dai Carabinieri della Compagnia di Manduria, finalizzato alla prevenzione e alla repressione di reati in genere e mirati, soprattutto, al contrasto dei delitti contro il patrimonio e la persona’ spiegano i militari. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni dipendenti, in esecuzione di ordine di carcerazione, hanno arrestato e condotto in carcere:
▪ un 27enne di Lizzano poiché riconosciuto colpevole di rapina e furto aggravato;
▪ un 31enne, di Lizzano, già sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno in quel comune, in quanto riconosciuto colpevole di reati contro la persona e violazione della misura cui era sottoposto;
▪ un 47enne, di Fragagnano perché riconosciuto colpevole di reati contro la persona e maltrattamenti in famiglia;
Ai domiciliari, invece, un 26enne di Avetrana riconosciuto colpevole di furto aggravato, lesioni personali e ricettazione.
Nel corso delle stesse attività di controllo e repressione, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 4 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per porto di armi od oggetti atti ad offendere; 1 per furto di energia elettrica; 1 per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti; 1 per maltrattamenti in famiglia.



Annunci



Dove andare a Taranto

Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled
Teatro Fusco, ecco i nomi della nuova stagione teatrale e musicale
from to
Scheduled
"Casavola", la nuova stagione di spettacoli
from to
Scheduled