Puglia, vaccino covid: piano per i nati tra 1942 e 1961. Quando prenotarsi

Puglia, vaccino covid: piano per i nati tra 1942 e 1961. Quando prenotarsi

Vaccino, così le prenotazioni in Puglia per i nati tra il 1942 e il 1961. Con il Piano regionale vaccinale, la Puglia ha stato dato mandato ai direttori delle Asl di allestire i punti per la vaccinazione di massa su tutto il territorio regionale.


“A questo scopo – si legge nella nota della Regione – sono già stati allestiti, e saranno incrementati nel tempo, grandi hub vaccinali che avranno almeno 8 postazioni di vaccinazione che opereranno in parallelo”.



Nel piano sono indicate le tappe per programmare la vaccinazione dei soggetti fra i 79 e i 60 anni che potranno progressivamente esprimere la loro volontà di vaccinarsi già a partire dalla fine del mese di marzo, secondo questo schema:


 
Prenotazione   Prenotazione
Nati 1942 dal 29 mar ’21   Nati 1952 dal 12 apr 2021
Nati 1943 dal 29 mar ’21   Nati 1953 dal 12 apr 2021
Nati 1944 dal 31 mar ’21   Nati 1954 dal 14 apr 2021
Nati 1945 dal 31 mar ’21   Nati 1955 dal 14 apr 2021
Nati 1946 dal 1 apr 2021   Nati 1956 dal 16 apr 2021
Nati 1947 dal 1 apr 2021   Nati 1957 dal 16 apr 2021
Nati 1948 dal 6 apr 2021   Nati 1958 dal 19 apr 2021
Nati 1949 dal 6 apr 2021   Nati 1959 dal 19 apr 2021
Nati 1950 dal 8 apr 2021   Nati 1960 dal 21 apr 2021
Nati 1951 dal 8 apr 2021   Nati 1961 dal 21 apr 2021

Per i soggetti over 80, quelli ad alto livello di vulnerabilità e i disabili gravi” la vaccinazione è già stata programmata di intesa con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta. “Per queste fasce non sarà necessaria alcuna prenotazione, perché saranno direttamente contattate dal loro medico”.

Per velocizzare la vaccinazione di alcune categorie comprese tra quelle ad elevata vulnerabilità “sono già stati definiti accordi con le reti di patologia come la rete nefrologica dialitica, la rete dei trapianti, la rete dei centri di cura per la talassemia, la rete ematologica.


Il piano regionale accoglie anche la possibilità di vaccinare i familiari conviventi o coloro che si prendono cura di persone disabili gravi e con livello alto di vulnerabilità, che potranno essere vaccinati contemporaneamente al soggetto curato”.

Vaccinazione anti Covid per over 80 – prenotazione

La ASL Taranto garantisce la prenotazione del vaccino anti Covid-19 per la popolazione di età uguale e superiore agli 80 anni (con data di nascita prima del 31.12.1941). Per prenotare il vaccino è necessario essere in possesso del codice fiscale e utilizzare uno dei seguenti canali:

> CALL CENTER: attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 15:30.

Il servizio Call Center è contattabile tramite:Numero Verde 800 25 22 36 –  accessibile da rete fissa. Numero 099 77 86 444 – accessibile da rete mobile (a carico dell’utente in base al proprio piano tariffario) selezionando il tasto 3.  In caso di prenotazione effettuata tramite il Call Center, l’operatore comunicherà al cittadino un numero di prenotazione da poter utilizzare per stampare il modulo di prenotazione, nel quale è riportata la data, il luogo e l’orario dell’appuntamento. I cittadini prenotati riceveranno un SMS di promemoria per l’appuntamento.

Le prenotazioni per la vaccinazione domiciliare di utenti non deambulanti deve essere effettuata tramite Call Center: gli operatori prenderanno in carico le richieste e provvederanno a inoltrarle al Dipartimento di Prevenzione. (aggiornamentro Asl al 4 marzo 2021).


Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
A Spazioporto la mostra fotografica "Jova Beach Party"
from to
Scheduled