Pubblicato alle ore 14:20

Provincia orientale al setaccio, operazione dei carabinieri

Livello di guardia molto alto. Comunicando i risultati della vasta operazione  condotta nella ultime ore nella zona orientale della provincia ionica, i carabinieri lo ribadiscono chiaramenre, confermando l’allarme emerso nelle ultime settimane. In verità, un allarme ‘criminalità diffusa’ che si avverte crescente anche nel capoluogo.
Ad ogni modo, è di due arresti e dieci denunce a piede libero l’esito dell’attività di controllo svolta dai Carabinieri della Compagnia di Manduria. Il Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazioni locali  hanno eseguito il servizio di prevenzione mirato soprattutto  al contrasto dei delitti contro il patrimonio e la persona.
Le operazioni hanno riguardato anche gli illeciti in materia di circolazione stradale: conduzione dei veicoli senza la patente di guida. I risultati sono stati decisamente positivi, commentano dalla centrale CC. I numeri:
– arrestati un 46enne e un 25enne di Lizzano (TA) per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Sono state denunciate in stato di libertà 10 persone:
– un 24enne di Oria (BR) per violazione delle disposizioni imposte dal divieto di far ritorno a Manduria (TA);
– un 34enne di Manfredonia (FG) per molestie e disturbo alle persone;
– un 59enne di Oria (BR) per furto aggravato in concorso;
– una 75enne di Fragagnano (TA) per detenzione e spendita di banconota falsa;
– un 37enne di Manduria (TA) per furto aggravato;
– un 35enne di Taranto e un 27enne di Pulsano (TA) per truffa e ricettazione;
– un 50enne di Pulsano (TA) per truffa e ricettazione;
– un 32enne di Sava (TA) sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno per violazione della sorveglianza speciale;
– un 37enne di Pulsano (TA) per detenzione arnesi atti allo scasso.
Segnalate inoltre  3 persone alla Prefettura di Taranto quali assuntori di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati complessivamente gr. 1,00 di hashish e gr. 3,50 di marijuana.
‘Rimane sempre alto il livello di attenzione dell’Arma sul versante orientale della Provincia di Taranto’ confermano, infine, dal comando.



Annunci



Dove andare a Taranto

MarTA in musica, ecco la rassegna
from to
Scheduled