Peacelink, “Il Comune di Taranto pubblichi i dati sulla mortalità, quartiere per quartiere”

Peacelink, “Il Comune di Taranto pubblichi i dati sulla mortalità, quartiere per quartiere”

I dai sulla mortalità, quartiere per quartiere. Sono noti quelli dal 2010 al 2017.  Peacelink chiede formalmente al sindaco Melucci un aggiornamento, ovvero  i numeri anche i numeri certi a partire dal gennaio 2018.


L’associazione “chiede di conoscere i dati, su base giornaliera, della mortalità nel Comune di Taranto, disaggregati per quartieri, a far data dal 1° gnnaio 2018 e sino a oggi. Si fa richiesta  – spiega Alessandro Marescotti – al fine di ottenere i dati mortalità nel formato già comunicato al sottoscritto dall’amministrazione Stefàno (serie storica dal 2010 fino a fine 2017). Sul sito del Comune di Taranto non vi sono dati sulla mortalità in forma di “open data”, come previste dall’art. 68 del Codice dell’Amministrazione Digitale. Nel rimarcare l’importanza di tali dati, di doverosa conoscenza della cittadinanza, negli obblighi di diffusione ai sensi del D.Lgs 322/89, si sottolinea che, con il D.L. n. 90/2014, convertito dalla Legge 114 dell’11 agosto, le pubbliche amministrazioni, già obbligate a fornire i dati in formato aperto, debbano essere sanzionate, se non regolarizzano la propria diffusione, entro 180 giorni dall’entrata in vigore della legge. Si ricorda inoltre che il Comune di Taranto si era impegnato a realizzare l’Osservatorio Mortalità e che pertanto questo impegno dovrebbe far parte integrante dell’Osservatorio Salute concordato recentemente con i cittadini”. 

Annunci



Dove andare a Taranto

Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled
Teatro Fusco, ecco i nomi della nuova stagione teatrale e musicale
from to
Scheduled
"Casavola", la nuova stagione di spettacoli
from to
Scheduled