Olimpia Milano ko, Brindisi conquista la vetta della A1

Olimpia Milano ko, Brindisi conquista la vetta della A1

Brindisi capolista nella massima serie di basket. Con il tarantino Alberto Morea al suo esordio da capo allenatore, stasera grande impresa della Happy Casa che batte l’Olimpia Milano e conquista la vetta della serie A1.


Oltre coach Vitucci, Brindisi si è presentata in campo senza Thompson e Perkins fermati dal Covid. Giornata storica per la pallacanestro pugliese, una vittoria che resterà scolpita negli annali della società adriatica e dell’intero movimento regionale (foto Studio Tasco, diffusa dall’Ufficio Stampa della NBB Brindisi).



Happy Casa Brindisi batte Armani Exchange Milano 80-71 e sale a quota 36 punti in classifica per il momentaneo primo posto in classifica in coabitazione a tre squadre con la Virtus Bologna (due partite in più disputate finora a fronte del recupero Brindisi-Sassari programmato il 28 aprile). Una vittoria incastonata con coach Morea al debutto in panchina da capo allenatore biancoazzurra e una rotazione di uomini ridotta all’osso senza due pilastri del quintetto base.

Da incorniciare la prestazione della Happy Casa con soli otto uomini a referto nella serata di Gran Gala contro la corazzata Olimpia Milano. Partita costruita su solide certezze: la doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi di Willis, MVP del match; la leadership di Bostic da 15 punti e pesanti responsabilità nel finale di gara dal +13 (63-50) alla rimonta delle scarpette rosse fermatasi al 65-61 a 4 minuti dalla fine; la regia di capitan Zanelli in campo per 27 minuti in cui smazza 6 assist; la lotta di Krubally sotto le plance (10 punti e 6 rimbalzi) e tanto tanto altro.

All’Armani non bastano i 23 punti del solito Rodriguez, 7/10 da tre punti, in difficoltà a rimbalzo (31 vs i 37 di Brindisi) e nelle palle perse (12 vs 10). I 40 punti realizzati dalla Happy Casa nel pitturato, a fronte dei solo 22 di marca ospite, certificano la maggiore tenacia ed efficacia della squadra brindisina.


Prossimo match di campionato nel turno infrasettimanale previsto mercoledì 14 aprile alle ore 18:00 sul campo della Carpegna Prosciutto Pesaro. Diretta Eurosport Player.

IL TABELLINO

HAPPY CASA BRINDISI-A|X ARMANI EXCHANGE MILANO: 80-71 (22-17, 41-35, 59-50, 80-71)

HAPPY CASA BRINDISI: Bostic 15 (5/7, 1/7, 1 r.), Motta ne, Zanelli 8 (0/2, 1/2, 6 r.), Krubally 10 (4/5, 6 r.), Visconti 4 (2/2, 0/4, 2 r.), Gaspardo 13 (4/6, 1/3, 3 r.), Cattapan ne, Udom 3 (0/1, 1/1, 4 r.), Bell 10 (3/5, 0/2, 4 r.), Willis 17 (4/5, 3/6, 10 r.), Guido ne. All.: Morea.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO: Punter 10 (2/5, 2/4, 1 r.), Leday 7 (2/4, 1/2, 4 r.), Moretti ne, Moraschini (0/1, 0/1, 4 r.), Rodriguez 23 (1/6, 7/10, 1 r.), Cinciarini 2 (1/1, 0/1), Shields 11 (1/6, 1/1, 1 r.), Brooks 2 (1/2, 1 r.), Tarczewski 5 (2/6, 7 r.),Wojciechowski (0/1, 1 r.), Biligha 3 (1/1, 3 r.), Delaney 8 (1/4, 2/4, 2 r.). All.: Messina.

ARBITRI: Michele ROSSI – Mark BARTOLI – Alessandro NICOLINI.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 15/19, Milano 8/13. Perc. tiro: Brindisi 29/58 (7/25 da tre, ro 7, rd 30), Milano 25/60 (13/23 da tre, ro 8, rd 24).


Annunci

Dove andare a Taranto

A Martina Franca evento nazionale del settore moda e confenzioni
from to
Scheduled
Grottaglie, al via il Concorso di Ceramica Contemporanea
from to
Scheduled