Nave Cavour di nuovo a Taranto dopo tre mesi di missione negli USA

Nave Cavour di nuovo a Taranto dopo tre mesi di missione negli USA

La portaerei Cavour della Marina militare ha fatto rientro a Taranto nella stazione navale Mar Grande terminando dopo tre mesi in missione per la Campagna Ready for Operations (RFO).


La nave è stata “salutata” in Mar Jonio dal cacciatorpediniere Andrea Doria, dalla nave anfibia San Giusto e dal sommergibile Prini. La nave ammiraglia della Squadra Navale grazie alla campagna RFO ha avviato le attività fondamentali nel percorso di qualificazione ad impiegare gli erei F-35 nella versione B, a decollo corto e appontaggio verticale.



Il saluto istituzionale alla nave e all’equipaggio è stato portato dal Sottosegretario alla Difesa, sen. Stefania Pucciarelli. La rappresentate del governo era accompagnata dal capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, e dal comandante in capo della Squadra Navale, ammiraglio Paolo Treu.

I risultati ottenuti in collaborazione con gli Stati Uniti d’America, nel corso delle attività appena terminate costituiscono “un fondamentale passo per la Marina Militare – si legge in una nota stampa – che inizierà a sostituire gli AV-8B Plus Harrier, oramai arrivati alla fine del ciclo di vita operativa, e che punta a conseguire, entro il 2024, la InitialOperationalCapability”. (Credits: immagini e foto a corredo di questo articolo sono fornite dall’ufficio stampa Marina Militare)


Annunci


Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
Ecco ArchiTA, il Festival del Teatro Antico
from to
Scheduled