Maltempo, notte di tempesta su Taranto

E’ stata una notte di tempesta a Taranto e nei comuni della provincia. Le forti raffiche di vento, talvolta miste a pioggia, hanno sferzato il territorio ionico creando non pochi problemi in vari quartieri cittadini. Grande lavoro per i vigili del fuoco che sono intervenuti per i danni creati dal maltempo. In seguito al forte vento Taranto subisce le restrizioni imposte dai wind day che valgono soprattutto per il rione Tamburi, il più vicino all’area industriale, nel quale, su disposizione del sindaco, viene osservata anche la chiusura delle scuole.


Numerosi gli alberi piegati dalle raffiche, ma a subire la furia degli agenti atmosferici sono stati anche pali della segnaletica stradale e in alcuni casi dell’illuminazione pubblica. Le richieste di soccorso sono arrivate al centralino dei vigili del fuoco già da ieri sera. In via Etolia, nella zona Taranto 2, un albero si è abbattuto al suolo danneggiando due auto parcheggiate. Alberi pericolanti a San Giorgio Jonico, Lizzano e Castellaneta. In quest’ultima località i vigili sono intervenuti anche per mettere in sicurezza un lampione pericolante. Le richieste di intervento sono proseguite stamattina: caduta di cavi elettrici in via Vizzarro, alberi divelti in via San Roberto Bellarmino. A seguito del forte vento hanno ceduto pensiline e finestre di alcuni stabili, per fortuna senza gravi conseguenze.



 


Annunci

Dove andare a Taranto

Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled
Teatro Fusco, ecco i nomi della nuova stagione teatrale e musicale
from to
Scheduled
"Casavola", la nuova stagione di spettacoli
from to
Scheduled