Pubblicato alle ore 13:21

Linea Verde in provincia di Taranto tra Primitivo, ceramiche e masserie

La Contessina Sabini di Altamura portò in dote al futuro marito, Don Tommaso Schiavoni-Tafuri di Manduria, alcune barbatelle di Primitivo e così si celebrò un doppio matrimonio: quello dei due innamorati e l’unione indissolubile del vino Primitivo con la terra di Manduria, che dura ancora oggi.


Manduria, il Primitivo, la provincia di Taranto, sono l’oggetto del racconto della puntata di Linea Verde che andrà in onda domenica 12 Maggio su Rai uno alle 12:20. La Puglia è una regione ricca di tradizioni agricole, è la zona delle masserie dove ancora oggi si allevano animali, si coltiva la terra e si producono prodotti di eccellenza.



Federico Quaranta si cimenterà nella dura giornata del massaro e avrà a che fare con la gestione di vacche, cavalli, pecore e maiali mentre Daniela Ferolla si occuperà dell’orto, preparerà una ricetta della tradizione pugliese e addirittura proverà a realizzare un piatto, un vero piatto di ceramica ovviamente a Grottaglie! E Peppone? Il suo è un ruolo chiave, si occuperà del “controllo qualità” dei prodotti della masseria… e non solo. Fate attenzione perché quando passa lui: “piovono bombette”. Linea Verde è un programma di Camillo Scoyni e di Giuseppe Bosin, Dario Di Gennaro, Lucia Gramazio, Carola Ortuso e Yari Selvetella. Regia di Daniele Agostini. Produttore esecutivo Federica Giancola.

Nei primi giorni di aprile, invece, è stata a Taranto la troupe di Linea Verde Life con i conduttori Marcello Masi e Chiara Giallonardo. La puntata andrà in onda sabato 20 aprile alle 12.20


Annunci


Dove andare a Taranto

MarTA in musica, ecco la rassegna
from to
Scheduled