Irrigazioni grazie alla “luce pubblica”, arrestato imprenditore agricolo

Irrigazioni grazie alla “luce pubblica”, arrestato imprenditore agricolo

I carabinieri della di Palagianello (Taranto) hanno arrestato un 68enne del luogo, già noto alle Forze di Polizia, con l’accusa di furto aggravato.


I militari hanno sorpreso un dipendente dell’azienda agricola condotta dall’arrestato mentre irrigava il terreno. Attingeva acqua da un pozzo tramite una pompa collegata abusivamente alla rete pubblica. Da ulteriori accertamenti, “è emerso che l’ultima fornitura di energia elettrica era cessata nel 2011. I tecnici del gestore di energia elettrica, chiamati dai carabinieri, hanno stimato il furto di 788.000 KWH circa, per un danno complessivo di 156.000 euro. L’arrestato è adesso ai domiciliari.




Annunci

Dove andare a Taranto

A Martina Franca evento nazionale del settore moda e confenzioni
from to
Scheduled
Grottaglie, al via il Concorso di Ceramica Contemporanea
from to
Scheduled