Pubblicato alle ore 21:57

Grottaglie esulta sotto rete, il Volley Club sale in B

Grottaglie esulta sotto rete, il Volley Club sale in B

Il Volley Club Grottaglie ha conquistato la promozione in Serie B battendo in gara 3 il Cus Bari (25-19; 25-11; 25-19). Gara a senso unico, dominata da un Grottaglie pressoché perfetto, sospinto dal caloroso pubblico del Pala Campitelli.


Prima, storica, promozione in B per il Volley Club Grottaglie, dunque. L’emozione di Giuseppe Quaranta: ”Una gioia indescrivibile, giunta al termine di un anno difficilissimo per gli eventi che tutti, purtroppo, ben conosciamo. Prima di tutto devo ringraziare questo gruppo di straordinari uomini, giocatori e professionisti. Tutti, da Cernic ai giovani, hanno dato il centodieci per cento in tutta la stagione, pur nelle difficoltà e nelle incertezze che hanno accompagnato l’annata. Un ringraziamento speciale a Pasquale Azzaro e Alessandro Giosa – prosegue il patron Quaranta – che hanno conquistato la Serie B al primo tentativo, dimostrando competenza, professionalità e abilità di gestione sopra la media. Grazie a tutta la dirigenza per l’organizzazione perfetta e per l’abilità di programmazione e agli sponsor per il sostegno, non solo economico, che ha permesso di trasformare in realtà un sogno. Grazie anche all’Amministrazione Comunale tutta, al sindaco D’Alò e soprattutto all’assessore Vincenzo Quaranta per il sostegno totale. Adesso è il momento dei festeggiamenti – chiude il patron – ma ben presto cominceremo a lavorare per la Serie B, una sfida appassionante ed eccitante. Siamo fieri di aver regalato alla città un momento così bello: farlo dinanzi al nostro pubblico, seppur presente in numero ridotto, è stato straordinario. Non era facile: ci sentivamo condannati a vincere e il Bari è stato avversario estremamente valido. Grazie a tutti!”



Gara dal punto di vista tecnico apprezzabile: Azzaro ha rinunciato a Cernic, affidandosi al capitano solo in ricezione al posto di Strada, inserendo in sestetto un monumentale Vinci, classe 2001, autore di 8 punti pesantissimi e reinserendo L’Abbate in campo al posto di Antonazzo. Solo nella prima fase di primo set il Bari è riuscito ad imporre il suo gioco, il sestetto granata ha velocemente preso le misure ad Alberga ed El Moudden, annullando i principali realizzatori ospiti, dominando a muro e mettendo in crisi la ricezione biancorossoblù.

Il Volley Club va così in Serie B, dopo aver perso un solo incontro, per 3-2, in tutta la stagione. E dopo aver chiuso sia il girone della prima fase sia quello dei playoff da imbattuto.

Tabellino


Volley Club Grottaglie – CUS Bari 3-0 (25-19; 25-11; 25-19)

Volley Club Grottaglie: Amato 15, Vinci 8, Strada 10, L’Abbate 7, Giosa 10, Argentino 3, Cernic, De Sarlo (L). A disposizione: Solazzo, Nisi, Manigrasso, Antonazzo. Allenatore: Pasquale Azzaro

Cus Bari: Pierangeli, Alberga 7, El Moudden 10, Cassano 7, Laterza, Lacalamita, Tesse 4, Palattella, Martielli 4, Verroca (L). A disposizione: Miccoli, Dentico (L2). Allenatore: Francesco De Robertis

Arbitri: Merico, Corte


Annunci

Dove andare a Taranto

MarTA in musica, ecco la rassegna
from to
Scheduled