Skip to main content

, , ,

Grottaglie: ecco ‘Crea!’, la casa delle arti e dell’innovazione

Pubblicato | da Redazione


Sarà inaugurato venerdì 15 dicembre “Crea!”, il nuovo Laboratorio Urbano della Città delle Ceramiche, situato all’interno della struttura La Torrente del Vento, nel cuore del centro storico di Grottaglie, in provincia di Taranto.


Polifunzionale, dotato di moderne strumentazioni, tecnologie e risorse per favorire la ricerca, lo sviluppo di progetti innovativi e la formazione professionale in ambito artistico e culturale, il Laboratorio Urbano “Crea!” – attraverso un finanziamento regionale ottenuto dall’Amministrazione Comunale, con AWA A.P.S. e il Liceo “Giuseppe Moscati” di Grottaglie partners del progetto attuativo – diviene uno dei nodi della rete “Galattica” iniziativa della Regione Puglia, a cura della Sezione Politiche Giovanili e di ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione) diretta a fornire ai giovani pugliesi servizi per l’informazione, l’accompagnamento ed il supporto all’attivazione ed a promuovere azioni di animazione territoriale tra pari, all’interno di spazi pubblici nei quali realizzare un programma di attività e servizi territoriale per i giovani. 

L’inaugurazione prevederà alle 16:00 una conferenza stampa, moderata dalla giornalista Raffaella Capriglia, con la quale verranno presentate e illustrate nel dettaglio le prospettive di una infrastruttura che mira a promuovere la creatività e l’innovazione attraverso le diverse discipline artistiche. Interverranno Ciro D’Alò, Sindaco di Grottaglie, Antonio Vinci, Assessore alle politiche giovanili del Comune di Grottaglie,Vincenzo Quaranta, Assessore all’associazionismo del Comune di Grottaglie, Pietro Antonio Lenti, Presidente di AWA A.P.S., Anna Sturino, Preside del Liceo “Giuseppe Moscati” di Grottaglie, Alessandro Delli Noci, Assessore alle politiche giovanili e allo sviluppo economico della Regione Puglia, Gianfranco Lopane, Assessore al turismo, sviluppo e impresa turistica della Regione Puglia. 

Dalle 17:00 alle 18:30, apertura alla cittadinanza che potrà così visitare la rinnovata struttura che dispone, oltre ad una sala conferenze, di un’aula studio, di una sala registrazione musicale con annessa sala regia, di una sala posa fotografica, di due spazi co-working, diversi uffici che diverranno sedi di associazioni ed una suggestiva cappella intitolata a Sant’Antonio da Padova, risalente al 1700 e dipinta negli anni ‘50 dal celebre artista e decoratore grottagliese Arcangelo Spagnulo, noto come “Milota”, all’interno della quale verrà inaugurata la mostra pittorica dell’artista Antonio Caramia, visitabile sino al 5 gennaio. 

Musica, parole e libera espressione artistica chiuderanno la serata di inaugurazione con un open mic, attraverso il quale giovani artisti locali, esibendosi, condivideranno la propria creatività con brani musicali, testi poetici e teatrali.  Appuntamento, dunque, a venerdì 15 dicembre, presso “Crea!”, il Laboratorio Urbano di Grottaglie, in via Mastropaolo, 123.