Franz Ferdinand, la notte più bella del Cinzella Festival [VIDEO]

Franz Ferdinand, la notte più bella del Cinzella Festival [VIDEO]

Gran finale al Cinzella Festival. I Franz Fedinand conquistano il pubblico delle Cave di Fantiano. Una notte di grande rock and roll

Cominciamo dalla fine. Nelle orecchie e negli occhi le note e i bagliori del concerto. In migliaia estasiati dalla performance dei Franz Ferdinand; storditi dalla potente energia di Alex Kapranos, frontman e vocalist della band scozzese. Sagome ebbre di rock and roll nella notte più bella alle Cave di Fantiano. L’esibizione è adrenalinica, liberatoria, divertente.


Alex parla col pubblico, lo coinvolge, lo seduce, si concede. Fa sedere tutti prima di farli scattare come molle impazzite di gioia. Sfodera qualche parola in italiano e ringrazia il Cinzella. Ed è quello che dovremmo fare tutti. Grazie agli organizzatori di questa riuscita manifestazione per aver portato a Grottaglie, a Taranto, il meglio del rock nazionale e internazionale. Grazie per una vetrina che mette la provincia ionica al centro dell’Europa della musica. Grazie per un evento che non è solo rock and roll (e già questo basterebbe), ma è molto di più.



In tre edizioni il festival ha compiuto grandi progressi. Certo non è tutto perfetto. Lo ha ammesso Gianni Raimondi nei saluti finali, scusandosi per qualche disagio (la strada intasata di auto, ad esempio, ndr). “Afo6-converititori di idee”, l’associazione che organizza il Cinzella ha tracciato una strada: seguire le proprie passioni, investire in arte, musica, spettacoli. In una parola: cultura. Lo ha ricordato tre giorni fa in un’intervista a “la Ringhiera”, il direttore artistico del Festival, Michele Riondino. Con la cultura si mangia, eccome. Si può promuovere il territorio denunciando anche le cose da cambiare. Sono tante, purtroppo, e non vanno nascoste sotto il tappeto. Non vogliamo farla lunga. Ci associamo ai ringraziamenti finali di Sabrina Morea. Bravi, ragazzi. Grazie di cuore.


Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
A Spazioporto la mostra fotografica "Jova Beach Party"
from to
Scheduled