Dopo la festa in piazza investe due donne senza fermarsi. Una è in rianimazione

Dopo la festa in piazza investe due donne senza fermarsi. Una è in rianimazione

La festa in piazza a San Pietro in Bevagna, frazione della marina di Manduria (in provincia di Taranto), si era conclusa da poco. A tarda sera due donne stavano rientrando a casa percorrendo una strada periferica del centro abitato. All’improvviso su di loro è piombata una Fiat Grande Punto che le ha investite. Il conducente, anzichè fermarsi a prestare soccorso, ha proseguito la marcia in direzione Manduria.


Alcuni testimoni, però, hanno annotato il numero di targa e lo hanno comunicato ai carabinieri intervenuti sul posto. Ai militari è stata fornita anche una sommaria descrizione del conducente. Questi elementi hanno permesso di rintracciare il presunto protagonista dell’episodio che si trovava nella sua abitazione a Manduria: si tratta di un 20enne. Il giovane è stato condotto in caserma, dichiarato in arresto e sottoposto ai domiciliari, come disposto dal Pm di turno Antonella De Luca. Per il momento a suo carico sono ipotizzati i reati di: lesioni personali gravissime ed omissione di soccorso. Ma la sua posizione potrebbe aggravarsi, gli inquirenti sono in attesa di conoscere i risultati degli accertamenti sull’eventuale stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche o psicotrope.



Le due donne, invece, subito dopo essere state investite sono state soccorse. La prima di 48 anni, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Manduria e dimessa con 7 giorni di prognosi avendo riportato solo contusioni. L’altra, di 52 anni, è stata trasportata al SS. Annunziata di Taranto ed è ricoverata in gravissime condizioni nel Reparto di Rianimazione.


Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
Ecco ArchiTA, il Festival del Teatro Antico
from to
Scheduled