Skip to main content

,

Dominate the water, Jonian Dolphin e CNR per conoscere il mare di Taranto

Pubblicato | da Redazione

I prossimi 10 e 11 settembre si svolgerà a Taranto la gara di nuoto in acque libere “Dominate the water”, circuito nazionale ideato e promosso dal campione olimpico e campione del mondo Gregorio Paltrineri. La competizione si terrà nelle acque del Canale Navigabile, nello splendido scenario del Ponte Girevole e del Castello Aragonese.Paltrinieri gareggerà a Taranto ed ha inteso connotare l’intero circuito in chiave fortemente ecosostenibile e di promozione del territorio.

Il mare autentico protagonista, tratto identitario della nostra cultura, elemento prezioso da valorizzare, da conoscere e da tutelare. In questa ottica sono state pensate una serie di iniziative di “avvicinamento” alla competizione vera e propria. La prima è in programma mercoledì 3 agosto, alle 19, a bordo del catamarano della Jonian Dolphin Conservation. “Dominate the Water: sport, ambiente e storia”, questo il titolo dell’incontro che sarà una conferenza sul mare, nel vero senso della parola. 

“Abbiamo aderito con convinzione a questo circuito nazionale – spiega Massimo Donadei, direttore generale del comitato organizzativo – non solo perché avremo in gara a Taranto Gregorio Paltrinieri e altri grandi nomi del nuoto di fondo, ma per la spiccata attenzione della manifestazione all’ambiente e ai territori coinvolti. Il mare è sicuramente la vocazione naturale di Taranto e con questa iniziativa vogliamo farlo conoscere il più possibile e con diverse prospettive”.

All’incontro interverranno gli esperti del Cnr-Istituto Talassografico di Taranto, della Jonian Dolphin Conservation, delle associazioni di volontariato, tutti partner di Dominate the water. Durante la passeggiata in mare, inoltre, verrà resa nota una nuova e importante collaborazione raggiunta nei giorni scorsi.