Di Palma: La cultura importante leva di sviluppo per Taranto e la Puglia

Di Palma: La cultura importante leva di sviluppo per Taranto e la Puglia

Il cinema, la cultura, i libri, le eccellenze enogastronomiche, le bellezze artistiche e paesaggistiche. Sono queste leve importanti per lo sviluppo dell’area di Taranto e della Puglia intera. Ne è fermamente convinta la Bcc San Marzano che che da anni svolge attività di sostegno e promozione del territorio e che ha presentato il Bilancio Sociale 2020. L’iniziativa si è svolta al Circolo Ufficiali della MM, è stata condotta da Antonio Stornaiolo, volto noto dello spettacolo pugliese.


La banca di credito cooperativo ha prodotto il film “Viaggio a sorpesa” con Ron Moss, Lino Banfi, Paolo Sassanelli, Mayra Pietrocola che sarà presentato a settembre 2021 al Festival del Cinema di Venezia. E’partner del Festival del Libro Possibile di Polignano e della storica rassegna “L’Angolo della Conversazione” che si tiene allo Yachting Club di Taranto.



“La mission della BCC San Marzano – ha spiegato il presidente D Palma – è creare valore sostenibile nel tempo e ripartirlo in modo continuativo tra i nostri portatori di interessi, contribuendo alla crescita di soci, clienti, collaboratori e allo sviluppo del territorio. Alcuni tra gli obiettivi e le finalità imprenditoriali, sanciti dal nostro Statuto Sociale, sono direttamente riconducibili agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030”.

Il tema grafico utilizzato per il bilancio sociale 2020 della Banca si è ispirato al mondo del cinema al fine di valorizzare l’impegno che la Banca ha garantito negli anni a sostegno dell’industria cinematografica (prima BCC in Italia ad aver utilizzato il tax credit). A questo proposito la presidente di Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco ha sottolineato quanto “le ricadute e gli impatti economici che il cinema determina sul territorio sono notevoli e misurabili. Si parla di impatti diretti e indiretti, ma sono quelli indiretti che sollecitano il maggior interesse. Essi, infatti, hanno una trasversalità tale da allargare significativamente la filiera turistica e l’industria creativa nel territorio”.

Nel merito del Bilancio Sociale, “il totale del valore economico generato dalla Banca nel 2020 – spiega una nota stampa – è di circa 18,7 milioni di euro, di cui è stato distribuito il 72% pari a 13,4 milioni di euro tra ambiente, collettività istituzione e soci (11%), movimento cooperativo (3%), fornitori (32%) e collaboratori (54%). Un circolo virtuoso in cui cultura, ambiente, etica e sociale sono per la BCC San Marzano aree prioritarie da presidiare”.


La Bcc San Marzano sottolinea l’impegno in campo ambientale mediante la “riduzione degli impatti ambientali delle proprie attività – prosegue la nota stampa – registrando nel 2020 una riduzione di consumi totali di energia pari al 5% rispetto al precedente esercizio, con una conseguente riduzione delle emissioni di CO2 del 27%. Tra gli interventi a sostegno della riduzione del consumo di plastica e acqua da segnalare l’installazione nelle sedi della Banca di colonnine di depurazione dell’acqua con filtri a carbone attivo e la dotazione a tutti i collaboratori di borracce in alluminio”.

“La BCC San Marzano, pur in una fase congiunturale complessa, ha rinnovato il suo impegno per la comunità di riferimento con donazioni, sponsorizzazioni e altre forme di supporto a progetti e iniziative in ambito sociale, ricreativo, sportivo, culturale, socio-sanitario e assistenziale di cui il 66% è rappresentato da cultura, formazione e ricerca”.

“Il cinema è da sempre parte integrante dell’impegno culturale della BCC San Marzano – ha sottolineato di Palma – abbiamo assicurato, nel corso degli anni, un sostegno a tutta la filiera dell’industria cinematografica attraverso varie formule dal product placement alla sponsorizzazione, dal merchant banking al tax credit , per cui siamo stati la prima BCC in Italia ad averlo utilizzato”.


Annunci

Dove andare a Taranto

A Martina Franca evento nazionale del settore moda e confenzioni
from to
Scheduled
Grottaglie, al via il Concorso di Ceramica Contemporanea
from to
Scheduled