Denunce e multe a raffica, vizi e non solo degli automobilisti ionici

Senza patente, senza copertura assicurativa. Privi di permesso a guidare. E non solo… perché la rassegna del fuori norma è lunga e varia. I carabinieri lo scorso week end hanno setacciato le arterie più battute. Il quadro dei controlli non è rassicurante. A consuntivo, infatti, su meno di mille automobilisti fermati, 32 sono i denunciati in stato di libertà per svariate violazioni delle norme stradali, tra cui la guida con patente revocata o mai conseguita, disturbo al riposo delle persone, falsità materiale commessa da privato. In totale,  74 contravvenzioni: 18 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 7 per l’uso del telefonino durante la marcia ; 6 per mancato uso del casco alla guida di motoveicoli; 4 per infrazioni al divieto di sorpasso, 10 per mancanza di copertura assicurativa; 10 per mancanza di revisione; 19 per altre violazioni in materia di Codice della Strada con il conseguente sequestro amministrativo e/o fermo amministrativo di 10 veicoli.
In totale, i militari dell’Arma hanno controllato in due giorni  847 cittadini e 655 veicoli, ritirando inoltre  10 patenti di guida e 5 documenti di circolazione.



Annunci



Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Carmen Consoli al Fusco di Taranto
Scheduled
Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled