Cimitero devastato dai vandali (e ladri)

Cimitero devastato dai vandali (e ladri)

E’ accaduto durante la  notte appena trascorsa. Blitz di vandali, e ladri, nel cimitero. Centinaia di vasi di rame rubati. E fiori gettati per terra, senza alcuna pietà verso ciò che rappresentano.


Adesso colpiscono anche nei cimiteri, i parassiti che si accontentano di quattro soldi che raccattano nel miserabile mercato nero del rame. La foto sta girando su Fb ed è stata pubblicata da un cittadino comprensibilmente indignato. “Questa mattina il cimitero di Ginosa si sveglia così!!!!!…..E’ un gravissimo atto di vandalismo puro dove non può esserci alcun perdono. Hanno rubato centinaia di vasi in rame….” scrive Michele Galeota. La foto è stata scattata a Ginosa, infatti. E parla da sola, dimostra come ormai i mercanti e i ladri da quattro soldi, e qualche filo di rame da piazzare, non abbiano rispetto nemmeno per i morti. Solitamente rischiano la vita, ovvero una scossa elettrica, quando provano a rubare lungo la strada ferrata. Evidentemente, il cimitero è un luogo più… tranquillo e sicuro per agire.




Annunci

Dove andare a Taranto

Teatro Orfeo, i nomi della stagione teatrale
from to
Scheduled
Teatro Fusco, ecco i nomi della nuova stagione teatrale e musicale
from to
Scheduled
"Casavola", la nuova stagione di spettacoli
from to
Scheduled