Chitarra, il Festival Internazionale di Mottola salta tutti i confini

Chitarra, il Festival Internazionale di Mottola salta tutti i confini

Si parte dalle sponde del Lago Maggiore per arrivare in Puglia. Tre concerti, tutti fruibili gratuitamente e online, che il Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola ha scelto di regalare al pubblico. Se le sale da concerto sono chiuse, la musica prova a resistere.


Ecco che giovedì 17 la magia delle note invaderà le sale di Villa San Remigio (Verbania), un tempo salotto di Herman Hesse e Gabriele D’Annunzio.



Il giorno dopo, a Lecce, con un concerto nel cuore del Salento. Infine, il 21 a Bari, nell’auditorium La Vallisa. Tutto sul canale YouTube «Mottola Guitar Festival» o sulla pagina Fb «Ed Online 28°Festival della Chitarra – Mottola 17-21 Dicembre 2020».

Un poker d’assi della chitarra

Primo appuntamento giovedì 17 dicembre alle ore 19 con le «Danze e colonne sonore» del quartetto Se.Go.Vi.O. formato da Salvatore Seminara alla chitarra, il flauto di Stefano Gori, la fisarmonica di Paolo Vignani e Gabriele Oglina al clarinetto.

Venerdì 18 alle ore 19 partirà un  «Viaggio musicale fra i nodi del Mediterraneo» con Gassa D’Amante, duo composto da Claudio Prima e Morris Pellizzari. Organetto e chitarre si fondono alle voci che prendono il largo dalla porta d’Oriente italiana e raccontano storie di porti e confini. Due carriere che si intrecciano tra esperienze nella Notte della Taranta, produzioni discografiche, colonne sonore di film, festival internazionali, musica per il teatro.


La calda voce dello storico leader degli Almamegretta, si mescola alle particolari sonorità popolari e nasce Raiz & Radicanto che saranno di scena lunedì 21 alle ore 19. 

Accanto all’inconfondibile vocalità del cantante di origine napoletana, ci sarà la chitarra di Giuseppe De Trizio. Un mix di tradizione partenopea, ritmo nordafricano, atmosfere asiatiche e il fado portoghese con «Musica immaginaria mediterranea». Il Festival Internazionale della chitarra – Città di Mottola è l’unica realtà italiana che appartiene al circuito internazionale Eurostrings.

from to
Scheduled Appuntamenti, dove andare Cooltura Musica

Annunci

Dove andare a Taranto

Magno Greci ed Etruschi, una mostra al museo MArTa di Taranto
from to
Scheduled
Potenza, Festival dei 100 scalini: il programma
from to
Scheduled
Ecco ArchiTA, il Festival del Teatro Antico
from to
Scheduled