Pubblicato alle ore 14:47

Taranto, auto in mare: i passanti si tuffano e salvano due persone bloccate a bordo

Taranto, auto in mare: i passanti si tuffano e salvano due persone bloccate a bordo

Questo articolo non descrive una tragedia grazie alla prontezza di un gruppo di tarantini, alla tramontana e, perché no, al destino oggi benevolo con  due persone che, non si sa come, sono finite in mare a bordo di un’auto che lentamente è scivolata lungo la Discesa Vasto.


Tutto è accaduto poco prima delle 11, a Taranto, in Città Vecchia. In via Garibaldi si sparavano i fuochi d’artificio per la processione di San Cosimo e Damiano mentre, per cause da accertare,  quell’auto con a bordo due persone finiva in mare. Chi ha visto tutto si è  immediatamente tuffato in soccorso. La forte tramontana intanto teneva l’auto vicina alla banchina, il mezzo ha galleggiato il tempo necessario all’estrazione delle due persone dall’abitacolo. Da un lato, dunque, un gruppo di persone ha messo in salvo i due occupanti. Dall’altro, cittadini coraggiosi, ed evidentemente in forma, sdraiati sulla banchina,  tentavano alla meno peggio di tener ferma (per quanto umanamente possibile) l’auto destinata ad affondare ma fortunatamente ancora vicinissima per gli istanti necessari al soccorso. La tramontana ha avuto un ruolo decisivo spirando forte verso terra. Pochi minuti dopo, l’inevitabile affondamento. Mentre scriviamo, i Vigili del Fuoco stanno recuperando il mezzo (foto).




Annunci

Dove andare a Taranto

MarTA in musica, ecco la rassegna
from to
Scheduled